Progetto Borsalino (*)

La Borsalino, esempio di one company town, nell'arco di tre generazioni ha prodotto e diffuso in tutto il mondo un cappello "che stava sulla testa di tutti"
Attori, gangster, vescovi, in un epoca in cui il cappello era una necessità, un segno di distinzione, di identità.
Seguendo le tappe della vita del suo fondatore Giuseppe Borsalino, per certi aspetti avventurosa e pionieristica, ritroviamo l'occasione per raccontare "le relazioni": la vita dei ragazzi dell'800, l'emigrazione, i primi scioperi, l'emancipazione femminile, ma soprattutto l'amicizia con la guida alpina Mattia Zurbriggen che lo ha condotto nell'ultimo suo viaggio alla conquista di una vetta: il Monte Cook e di un nuovo mercato: la Nuova Zelanda.
Della ricerca-racconto sono disponibili le 3 fasi del lavoro prodotte nel corso degli anni 2000-2001:

UN CAPPELLO BORSALINO - Spettacolo Teatrale

LETTURE - CONCERTO con i musicisti Gianni Coscia e Gian Luigi Trovesi

CONFERENZA - SPETTACOLO - racconti, immagini e filmati slides per pc

LABORATORIO TEATRALE - per le Scuole

 
© 2001 - Teatro del Rimbalzo
via Alessandro III, 30 - 15100 ALESSANDRIA
Tel/Fax 0131 443645 - Email - info@teatrodelrimbalzo.it